Teatro Storchi Largo Garibaldi, 15 – Modena – domenica 20 marzo 2022 – ore 17.00

Alice in Wonderland
regia Oleg Apelfed
Circus-Theatre Elysium
durata 1 ora e 45 minuti con intervallo

ERT / Teatro Nazionale aderisce alla rete di solidarietà messa in moto da alcuni teatri italiani, grazie alla quale la compagnia Circus-Theatre Elysium di Kiev può prolungare la tournée di Alice in Wonderland, iniziata in Europa quasi contemporaneamente allo scoppio delle prime bombe sulla capitale Ucraina.
Dopo essere stato ospitato al Teatro Comunale di Ferrara e al Teatro Duse di Bologna, lo spettacolo è atteso al Teatro Storchi di Modena domenica 20 marzo alle ore 17.00, per poi fare tappa a Reggio Emilia, Ravenna e Cattolica. Una vera e propria tournée solidale per dare un concreto e immediato sostegno agli artisti, tecnici e alle loro famiglie che li stanno raggiungendo.

Presso la biglietteria del Teatro Storchi è possibile acquistare un biglietto sospeso al prezzo agevolato di 8€: i titoli d’ingresso così comprati verranno distribuiti tramite la Caritas Diocesana di Modena ai profughi ucraini arrivati di recente.

«Grazie a ERT – commenta l’assessore alla Cultura del Comune di Modena Andrea Bortolamasi – per la pronta adesione alla rete di solidarietà che anche il mondo della cultura sta manifestando nei confronti dell’Ucraina e della sua popolazione. Cultura è sinonimo di pace e abbiamo bisogno di mettere in campo tutti gli strumenti utili per costruire condizioni di dialogo e di accoglienza: il teatro si conferma terreno di impegno civile e democratico, dove far risuonare musica, parole di pace e fratellanza tra popoli».

Alice in Wonderland, tratto da Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll, è uno spettacolo di nouveau cirque per un pubblico di tutte le età, capace di raccontare l’onirico intrecciando diverse discipline: teatro, danza, ginnastica acrobatica e arti circensi.
Oltre trenta artisti, fra funamboli, attori, acrobati e ballerini, danno vita ai protagonisti – Alice, il Cappellaio Matto, il Coniglio, il Gatto del Cheshire e la Regina Nera – che si susseguono sullo sfondo di sofisticate scene in 3D.

Il Circus-Theatre Elysium è una compagnia circense nata nel 2012. Oggi ne fanno parte 7 solisti, 12 artisti circensi e 20 ballerini, oltre al team tecnico e di management.
Il progetto è nato da Oleg Apelfed, capace di raccogliere intorno a sé un cast di professionisti di respiro internazionale, e da Maria Remneva, direttrice del Circo Nazionale dell’Ucraina con alle spalle più di vent’anni di esperienza e numerosi premi.
Alice in Wonderland è stato applaudito non solo in Ucraina ma anche in Russia, Bielorussia, Francia e Cina.

A cura di Sara Guerra – Foto Repertorio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui