a

E’ una città famosa per il suo casinò, i grattacieli, le spiagge, la moda e per essere stata eletta come luogo di residenza di diversi personaggi famosi. Parliamo di Montecarlo, naturalmente, la splendida perla della città-stato del Principato di Monaco, di cui costituisce uno dei quattro quartieri tradizionali.

Montecarlo, per decenni, è stata frequentata da membri delle famiglie reali, celebrità dello spettacolo, ma anche da turisti, curiosi di immergersi nella sua atmosfera particolarissima, da piccola Las Vegas. Dopotutto, ricordiamo che il noto personaggio James Bond, è un assiduo frequentatore del casinò di Montecarlo.

Come quartiere, Montecarlo si trova al centro di Monaco, che insieme al palazzo principesco, meritano una visita; la città vecchia è stata costruita su Le Rocher, uno sperone di roccia, ed è costituita da tipiche e anguste viette medievali che collegano la piazza Saint Nicolas alla cappella della Misericordia. La cattedrale custodisce le tombe della principessa Grace Kelly e del principe Ranieri.

Se amate il verde, i giardini del casinò di Montecarlo, i giardini Saint Martin e il jardin exotique sono imperdibili. Quest’ultimo giardino è situato nella parte alta della città, e grazie ai vari ascensori pubblici e gratuiti si può salire allo stesso livello del giardino evitando così la strada in salita. Da qui il panorama sulla città toglie il fiato.

Tornando verso il centro di Montecarlo si arriva al circuito del gran premio di formula uno. Volendo si può percorrere tutto il circuito lungo 3 km, compreso il famoso tunnel. Anche la piazza del casino, uno dei più famosi al mondo, costruito nel 1863, merita una visita.

Montecarlo non possiede dunque un’unica anima snob, ma ha tante sfaccettature diversificate fra loro. Dal lusso sfrenato delle vie dello shopping e degli yacht ormeggiati, si può passare a piccoli angoli di paradiso che vi conquisteranno.

A cura di Silvia Pari