Un’auto ha imboccato ad alta velocità un sottopasso a Mestre invadendo la corsia opposta e provocando un frontale. Feriti, in codice giallo, i due conducenti, mentre in una terza vettura sono rimasti coinvolti e portati in ospedale per controlli, senza danni, una madre con il figlio. Sul posto Vigili del fuoco e Sanitari del Suem 118 e i carabinieri per le indagini. Secondo una prima ricostruzione a provocare lo schianto è stato un uomo – senza documenti -probabilmente in fuga a bordo di una Giulietta Alfa Romeo dopo essersi allontanato da una zona di centri commerciali. Sarebbe, ora, piantonato in ospedale.

E’ il secondo grave incidente in Veneto nell’arco di 24 ore causato da un’ auto in fuga. Ieri nel trevigiano un 19enne senza patente si era reso protagonista di una fuga dai Carabinieri rubando tre auto, facendo cappottare una vettura dell’Arma e uccidendo all’istante un ciclista travolto al suo passaggio prima dell’arresto.

A cura di Elena Mambelli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui