TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

DIVE / MARTINA COLOMBARI

Martina Colombari è nata a Riccione il 10 luglio del 1975 ed è diventata, a soli 16 anni, una delle più giovani Miss Italia di sempre. Con un viso disegnato e un fisico perfetto, le si sono spalancate da subito le porte della moda: ha sfilato per i più importanti stilisti italiani da Giorgio Armani a Gianni Versace, da Blumarine, a Roberto Cavalli, partecipando ai più importanti eventi di moda televisivi degli anni ’90, come Donna sotto le stelle nella cornice di Piazza di Spagna e successivamente Piazza Navona, preludio di Altaroma.

Martina Colombari, la Miss Italia forse più amata della storia, soffia su 45 candeline. L’ex modella, showgirl e attrice, classe 1975, sposata da 16 anni con Billy Costacurta e mamma di Achille, continua ad essere una delle donne più belle e affascinanti dello show biz. Merito di un viso d’angelo, di un fisico scolpito dall’allenamento e dalla disciplina, e dalla classe innata, che la porta a essere sempre, in ogni occasione, una delle donne più eleganti del mondo dello spettacolo.

Musa di Armani e di Alberta ferretti, Martina negli anni ha saputo cambiare a adattarsi alla moda mantenendo sempre la sua classe innata. La nostra gallery ne è la dimostrazione.

Martina Colombari è molto impegnata socialmente: dal 2007 è volontaria in prima linea e testimonial per la fondazione Francesca Rava NPH Italia, che nel mondo e in particolare ad Haiti ha attivato numerosi progetti volti a migliorare le condizioni di bambini e famiglie che vivono in condizioni disagiate.

Le dicono spesso, sui social, che è troppo magra, che non è un modello positivo, ma Martina Colombari si è stufata di ripeterlo: ama lo sport, la vita sana e l’alimentazione equilibrata. Ma è anche una che, soprattutto quando torna nella sua Romagna, non disdegna il tortellino e la piadina…

Il Direttore editoriale Carlo Costantini – Foto fonte Metadata

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *