Il Cremlino non si affretterà a commentare le risposte degli Usa e della Nato alle richieste di garanzie avanzate da parte russa. “Tutti i documenti sono in possesso del presidente. Naturalmente ci vorrà tempo per analizzarli”, ha detto il portavoce di Putin, Peskov.

Intanto da parte statunitense arriva un altro messaggio a Mosca. “Se la Russia invade l’Ucraina il gasdotto Nord Stream 2 non andrà avanti. Lavoreremo con la Germania per garantire che non vada avanti”, ha detto il portavoce del dipartimento di Stato Usa Ned Prince.

A cura di Stefano Severini – Foto Getty Image

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui