TOP Header adv (728×90)

AMICI FELINI

mao

Il gatto e l’uomo non sono affatto due universi separati. Alcuni studi riportati magistralmente dal giornalista e scrittore Roberto Allegri, mostravano risultati davvero sorprendenti.

I gatti pensano moltissimo, sognano, fanno progetti e ricordano. Sono animali caratterizzati da un’infinità di aspetti complessi come la curiosità, la delicatezza, l’istinto e l’indipendenza. Come se non bastasse sono permalosi, schizzinosi e riservati e detestano i rumori forti.

Il cervello dei gatti, sempre secondo gli studiosi, è molto simile a quello umano per quanto concerne funzione e struttura. E qui arriva la sorpresa: secondo gli esperti è molto più facile dialogare con il proprio gatto piuttosto che con il cane. Gli studi più recenti dimostrano che, se il padrone di un micio impara a comprendere il sottile linguaggio del suo animale, i due saranno in grado di sostenere conversazioni ad alto livello.

Questi piccoli felini sono dotati infatti di elevate capacità di apprendimento e sono facilmente addestrabili, contrariamente a quanto si pensa. Riescono a imparare anche compiti complessi, come portare al supermercato la lista della spesa, risultando molto utili anche alle persone portatrici di handicap.

Insomma, gli antichi egizi ci avevano visto giusto nel non sottovalutare le potenzialità di questo felino. Si pensi che gli si attribuiva perfino il potere di prevedere il maltempo: se durante le operazioni di pulizia il micio si passava le zampine sopra le orecchie, era in arrivo la pioggia. Piccola curiosità sulle fusa: più sono irregolari più danno piacere al gatto.

Per tutti gli appassionati di questo animale, ricordiamo che a gennaio 2015 ci saranno due appuntamenti imperdibili: ad Abbiategrasso (Mi), presso il quartiere fiera in via Ticino, il 17 e 18 gennaio dalle ore 10 alle ore 18.30 ci sarà l’Expo felina che vedrà presenti i rappresentanti di tante razze feline dalle più note alle più rare. Mentre a Camaiore (Lu), al palazzetto dello Sport in via dello Stadio , il 24 e 25 gennaio, dalle ore 10 alle ore 19, altro appuntamento di valore internazionale con l’esposizione dei piccoli felini.

A cura di Silvia Pari

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *