Miguel Oliveira, Red Bull – KTM, a conquistare il gradino più alto del podio in Thailandia. Il portoghese trionfa a Buriram, su un circuito per larga parte dalla gara condizionato dal bagnato.

Alle sue spalle Miller e Bagnaia che sorride anche perché per Quartararo è stata una gara da dimenticare. Per lui diciassettesimo posto, fuori dalla zona punti. L’italiano della Ducati si riporta dunque a soli due punti dal francese, leader del Mondiale.

Giornata da cancellare per il pilota Yamaha, precipitato fin da subito nelle retrovie e rivelatosi incapace di trovare la quadra. A chiudere la top five, Zarco e Marquez.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Getty Image

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui