Un progetto corale per un’offerta informativa a 360 gradi, presentata questa mattina nella sede Rai a trenta giorni dell’inizio dei mondiali di calcio 2022in Qatar

Quattro incontri al giorno trasmessi in diretta e in esclusiva: alle 11, alle 14, alle 17 e alle 20; pre-partite, telecronache tv e dirette streaming, analisi nell’intervallo, commenti finale. Le squadre, le partite, i racconti e le curiosità dei 32 team in gara.

Una narrazione quotidiana su tutti gli eventi, l’atmosfera e il contesto del Paese arabo. Possibile seguire tutte le partite in 4K sul canale 101 con le smart tv, una sperimentazione di trasmissione ibrida, tra le prime in Europa.

Partita inaugurale Qatar – Ecuador su Rai Uno. Nel dettaglio, 37 incontri andranno in onda su Rai 1, 19 su Rai 2 e 8 su Rai Sport Hd, diretta streaming su Rainews.it e Rai Play.

In particolare, tutte le partite che si giocheranno in prima serata nella fase a gruppi e tutti gli incontri ad eliminazione diretta, dagli ottavi alla finale, saranno trasmessi sulla rete ammiraglia. Rai 2 e Rai Sport Hd ospiteranno, invece, parte degli incontri della prima fase con la scelta di trasmissione su Rai Sport Hd per i match che si giocheranno in contemporanea.

La presentazione nella sede Rai di viale Mazzini a Roma alla presenza, tra gli altri, dell’amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes: “Un evento planetario che deve essere trasmesso attraverso il servizio pubblico perché non parliamo solo di calcio ma è anche una questione sociale e culturale. Era imprescindibile esserci”

Coinvolti anche Bobo Vieri: “Parleremo di calcio: 22 pillole per seguire con voi il campionato in maniera divertente e leggera” e Lele Adani: “Desideriamo portare la gente a vivere i Mondiali con noi per trasferire la magia del campo”.

A cura di Rainews – Foto Getty Image

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui