Il comunicato del Cesena: “Nato a Cosenza il 21 giugno 1987, De Rose arriva a debuttare nella squadra della sua città nella stagione 2006/07, trascinandola nel giro di due campionati alla doppia promozione dalla Serie D alla C2.

Nel gennaio del 2011 passa alla Reggina esordendo così in Serie B dove, in un campionato e mezzo, colleziona 38 gare. Nella stagione 2012/13 si trasferisce al Lecce dove ritorna nel gennaio 2014 dopo una parentesi ancora alla Reggina e sempre nel club calabrese è nella stagione 2019-2020, dopo cinque campionati in Serie C tra Barletta, Matera (due), Casertana e Sud Tirol.

In amaranto ritrova il tecnico Domenico Toscano con il quale aveva firmato la doppia promozione ai tempi del Cosenza, e il binomio si scopre ancora vincente: con la Reggina per il centrocampista arriva la vittoria del campionato di Serie C e il ritorno in serie B dove scende in campo nove volte nella stagione 2020/21 che da gennaio prosegue con la maglia del Palermo. Dei rosanero diventa capitano e con la fascia al braccio, nello scorso giugno, si materializza la quarta promozione in carriera al termine della doppia finale play off contro il Padova. Tra i professionisti, nella varie competizioni, ha collezionato 458 partite e messo a segno quindici reti”.

A cura di Enrico Marino’ Responsabile ufficio stampa Cesena FC – Foto Luigi Rega

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui