L’Ucraina vincerà la guerra contro la Russia e sarà libera dall’occupazione straniera. Lo ha detto Boris Johnson ai deputati ucraini della Verkhovna Rada, diventando così il primo leader occidentale e mondiale a parlare in videocollegamento al parlamento di Kiev dopo l’inizio dell’invasione da parte delle truppe di Mosca.

Fino ad oggi era stato il presidente ucraino a essersi videocollegato ospite nei parlamenti alleati in Occidente. Un’abitudine che lo ha reso ancora più popolare nei primi giorni di guerra.

“L’Ucraina vincerà, l’Ucraina sarà libera”, ha detto il premier britannico. “Il Regno Unito farà tutto il possibile” per far sì che la Russia risponda dei crimini di guerra a Bucha, Irpin e Hostomel, “ho vagato per le belle strade della vostra capitale e ho visto abbastanza sulla libertà ucraina per sapere che il Cremlino stava facendo un errore di calcolo fondamentale, un terribile errore”.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui