Due scosse di terremoto di magnitudo 2.7 e 1.5 sono state registrate tra ieri sera e stamattina nella zona dei  Campi Flegrei, in provincia di Napoli

La prima scossa è avvenuta alle 22.37 di sabato sera ed è stata avvertita dalla popolazione: l’epicentro è  stato localizzato nel golfo di Pozzuoli a una profondità di 2 km. A registrare la scossa è stato l’Osservatorio Vesuviano, sezione napoletana dell’Ingv.

La seconda scossa,  di magnitudo 1.5, si è verificata questa mattina alle 7.30 con epicentro localizzato alla profondità di 1,8 km in zona Pisciarelli,  tra i comuni di Napoli e Pozzuoli, area caratterizzata dalla presenza di fumarole.

I sindaci di Bacoli e Pozzuoli hanno fatto sapere che non risultano danni a persone o cose e che la Protezione civile sta facendo verifiche sul posto.

A cura di Claudio Piselli – Foto Googlemap

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui