Verissimo, Belen a ruota libera: lavoro, famiglia e voglia di scrivere un libro.
Belen Rodriguez interviene a Verissimo con un dolce videomessaggio: parla a cuore aperto di riflessioni, di routine e delle sue preoccupazioni.

“Che dire. È dura, è difficile. Però io sto cercando di passare questo periodo nel migliore dei modi. Sono fortunata, fortunata perché lo sto passando con la mia famiglia. Penso a chi non può. A chi non riesce a scambiare neanche due chiacchiere. Penso a chi è disperato, alle piccole aziende. Penso a quanto è complicato.

Andando in profondità, però, questo è un periodo che se ben utilizzato, può permettere un po’ di riflessione. Può permettere di farsi domande: siamo dove vogliamo essere? Dove vogliamo stare? Il mondo va sempre talmente in fretta e noi gli corriamo così tanto dietro che pensiamo troppo poco a quello che ci fa piacere fare. A volte non abbiamo opzioni, perché siamo al lavoro, abbiamo responsabilità. Però secondo me è bene sempre chiederselo. È il momento giusto.

A parte quello che mostro ai follower, gli esercizi, la cucina, mi sono messa a scrivere tanto. Ho scritto a me. Ho scritto a mio marito, ho scritto alla mia famiglia. E ho scritto a mio figlio. Sono cose che mi rimarranno. È un diario, si chiama Belen in Quarantena. Farò un libro quello che ho scritto. Scherzo, ma mi piacerebbe. Spero comunque che si possa tornare presto alla nostra amatissima e sopravvalutata normalità. Vi mando un bacione. Finirà, prima o poi.”

Insomma, tra sogni e piccole rivelazioni, la Rodriguez ha parlato a ruota libera mostrando sentimenti e preoccupazioni che, in questo mondo, ci stringono tutti in un unico grande abbraccio. E che ci fanno sentire più vicini, vip o non vip.

La Redazione giornalistica – Foto Franco Buttaro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui