Checco Bagnaia vince a Silverstone

Trionfano l‘Italia e la Ducati a Silverstone, nell’undicesimo appuntamento del Motomondiale. Vince Francesco “Pecco” Bagnaia con la Ducati che piazza quattro moto nelle prime cinque posizioni.

Giornata quasi perfetta anche per Maverick Vinales e l’Aprilia, con lo spagnolo che al penultimo giro sogna il colpaccio dopo una rimonta entusiasmante, attacca Bagnaia ma viene respinto, dovendo così accontentarsi di un grandissimo secondo posto.

Sul podio con Bagnaia, al quarto centro stagionale, e a Vinales, sale Jack Miller. Quarto, grandissimo con la sua solita seconda parte di gara inarrestabile, è Enea Bastianini, che proprio all’ultimo giro sopravanza Jorge Martin, alla fine 5°, in una giornata molto deludente per il team Pramac.

Johann Zarco, dopo essere scattato in testa, scivola al 5° giro, gettando così la prima vittoria in carriera. Sesto Miguel Oliveira con la KTM, quindi Alex Rins, che prima culla il sogno di vittoria, poi nella seconda parte di gara cede progressivamente terreno. Con Aleix Espargaro 9°, a chiudere la top ten ecco poi Marco Bezzecchi, con Luca Marini 12° dietro Brad Binder Franco Morbidelli che chiude 15°davanti ad Andrea Dovizioso, con Fabio Di Giannantonio 22° e ultimo.

Nella classifica generale Quartararo resta al comando a quota 180, con Espargaro 2° a 158 e Bagnaia che recupera 17 punti e si porta a quota 131, -49 dalla vetta. Due gare fa, ad Assen partiva da -91.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Ap

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui