Ferite almeno nove persone, nessuna in modo grave, in una sparatoria davanti a un bar di Cincinnati, in Ohio. Molte vittime sono state colpite agli arti inferiori, subito curate e dimesse.

Un agente ha sparato un colpo contro un uomo armato che è fuggito. Sarebbe scoppiata una rissa tra due gruppi che si sono poi sparati a vicenda. Due feriti in un’altra sparatoria lì vicino, forse collegata alla prima. “L’uso delle armi per risolvere le controversie non può diventare una parte normale della nostra cultura”, ha detto il sindaco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui