Un’improvvisa esplosione avvenuta in un appartamento di Miola di Pinè, in provincia di Trento, ha causato la morte di un uomo di 56 anni. All’esplosione, che sarebbe stata causata da una bombola di gas, è seguito un incendio che ha investito l’intera palazzina. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e l’elisoccorso. I sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 56enne.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui