Alessia Marcuzzi posa durante il photocall organizzato negli studi Mediaset a Cologno Monzese (Milano) durante la presentazione alla stampa della nuova edizione de "L'isola dei famosi", 22 gennaio 2015. ANSA / MATTEO BAZZI

Omicidio nell’albergo dove alloggia la produzione de “L’Isola dei famosi”. Pomeriggio di Pasqua di paura per Stefano De Martino secondo la ricostruzione del settimanale Spy: Angel Martinez Nunez, detto “El Caballo Loco”, (Cavallo pazzo) boss della omonima banda del narcotraffico centroamericano, è stato giustiziato da due killer nell’albergo.

Nel municipio di Jutiapa, due sicari armati, arrivati su un fuoristrada, hanno raggiunto la piscina dell’hotel facendosi largo tra i clienti e hanno ucciso il boss Ángel Adalberto Martínez Núñez, che è morto sul colpo.

Poi si sono dileguati approfittando del panico tra gli ospiti della struttura. Tutti illesi i componenti della troupe della trasmissione. La sicurezza non è riuscita a identificare i killer né il veicolo con cui sono arrivati.

La registrazione del reality non ha subito ritardi, e l’episodio non è stato divulgato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui