TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

SERIE B CHE REGGINA!

La Reggina vince 3-1 in casa contro il Pescara nel secondo turno di Serie B e trova il primo successo in campionato, salendo a quota 4 punti in classifica. Gli amaranto stendono la squadra di Oddo grazie alla doppietta di Liotti e alla rete di Menez nel primo tempo. Nella ripresa il gol ospite di Maistro. Sullo 0-0, il Pescara ha fallito un calcio di rigore con Galano che ha colpito il palo dagli undici metri. Grande prestazione di Menez, soprattutto nella prima frazione di gioco: l’ex Roma e Milan ha trascinato la formazione di Toscano alla vittoria. Oltre al gol (il secondo in due partite con la Reggina), invenzione sul primo gol di Liotti e traversa nell’azione del raddoppio. Pescara ko dopo il pareggio casalingo con il Chievo alla prima giornata. Finisce 1-1 la sfida tra Spal e Cosenza. La formazione ferrarese è passata in vantaggio a inizio ripresa con la rete di Salamon ma poi si è fatta riprendere allo scadere, al minuto 94, dagli ospiti con il gol di Tiritiello e rimedia il secondo pari in campionato dopo lo 0-0 con il Monza.

Pareggio tra Empoli e Monza, vince il Lecce
Finisce 0-0, invece, la sfida tra Empoli e Monza. La squadra di Dionisi e la formazione di Brocchi hanno pareggiato al Castellani. Boateng è partito dalla panchina e poi è entrato in campo al minuto 79, senza incidere sul risultato. Per il Monza si tratta del secondo pareggio consecutivo nelle prime due giornate del campionato di B. Successo esterno del Lecce sul campo dell’Ascoli. Decisivo prima Mancosu al 54′ minuto di gioco e poi Henderson al 66′ per il definitivo 0-2. La squadra guidata da Corini, dopo il pareggio nel primo turno, conquista il primo successo salendo nella parte alta della classifica.

Colpo del Frosinone a Venezia
Vittoria esterna del Frosinone. La formazione di Nesta vince 2-0 a Venezia e trova i primi tre punti in campionato, raggiungendo proprio i veneti a quota 3 nella graduatoria del campionato di B. A regalare il successo a Nesta, ci pensa prima Novakovich, che sblocca il risultato al 58′ minuto, e poi Szyminski al 70′ per il raddoppio. Colpo esterno anche della Reggiana, che sbanca il campo dell’Entella grazie al gol di Mazzocchi nei minuti finali del primo tempo e alla rete del definitivo 0-2 firmato da Varone su calcio di rigore.

Il Direttore editoriale Carlo Costantini – Foto Lapresse

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *