Un tempo da sogno, uno da incubo. E’ quanto hanno vissuto i tifosi dell’Inter sugli spalti di San Siro nella prima stagionale. Il Torino va sotto di due gol, ma rimonta nella ripresa e rischia di far saltare le coronarie a qualche spettatore (anche granata…) nel finale. Un punto in due partite per la squadra di Spalletti (anche per quella di Mazzarri, ma il valore non è comparabile) che fa un ripasso di tutte le pecche mostrate a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Proprio il Sassuolo agguanta il pari a Cagliari in dieci: De Zerbi festeggia il rigore di Boateng al 99′. Dilaga la Fiorentina col Chievo, un tennistico 6-1, Antenucci sigla il successo della Spal sul Parma e gli estensi respirano aria d’alta quota. Il Genoa (commovente al 43′ il ricordo delle vittime della tragedia del Ponte Morandi) regola 2-1 l’Empoli, la Sampdoria cade a Udine. Nessun gol fra Frosinone e Bologna, primo punto per entrambe.

I RISULTATI DELA SECONDA GIORNATA
Inter-Torino 2-2.
Fiorentina-Chievo 6-1.
Cagliari-Sassuolo 2-2.
Genoa-Empoli 2-1.
Udinese-Sampdoria 1-0.
​Frosinone-Bologna 0-0.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui