Sessantasei opere d’arte contemporanea realizzate da 49 artisti affermati e giovani talenti: l’isola di Procida celebra l’attore Massimo Troisi con la mostra collettiva “Il Postino dietro le quinte”.

I volti di Massimo Troisi ideata da Stefano Veneruso presso le Officine dei Misteri del Complesso monumentale di Palazzo d’Avalos, da domani al 6 gennaio 2023.

Programmata e finanziata dalla Regione Campania, prodotta dalla Scabec nell’ambito di Procida Capitale Italiana della Cultura 2022, l’esposizione firmata dal regista Veneruso, nipote di Troisi, è una carrellata di ricordi che attraverso opere d’arte e oggetti personali, racconta la poetica, le passioni, i successi e la vita dell’artista. Tra gli autori Filippo Bragatt, Prisco De Vivo, Vincenzo Mollica, lo stesso Troisi.
A cura di Claudio Piselli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui