TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

MILANO TRAGEDIA FAMILIARE

Il pm Francesca Gentilini presenterà domani, 14 giugno, al Gip la richiesta di convalida dell’arresto della donna che ha ucciso a coltellate il marito, Roberto Iannello, 55 anni, al culmine di una lite in auto nella zona Baggio, periferia Ovest, in Via Amantea angolo Via Quinto Romano, a Milano.

L’episodio è accaduto verso le 14,15 di ieri 12 giugno.
La donna è stata trovata dai Carabinieri in stato di choc, a circa un chilometro dal luogo del ferimento dell’uomo poi divenuto mortale, ferita ad una mano e con i vestiti macchiati di sangue. Ieri sera davanti al pm si era avvalsa della facoltà di non rispondere.

Ancora non si sa quando dovrà comparire davanti al gip per la convalida dell’arresto per omicidio aggravato perché commesso ai danni del coniuge.

A cura di Elisabetta Turci – Foto Imagoeconomica

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *