Nel 2018 le entrate tributarie erariali si sono attestate a 463,296 miliardi di euro, in aumento dell’1,7% rispetto al 2017. Lo rende noto il Mef, spiegando che nel biennio 2018/2017 non si rilevano disomogeneità determinate da unatantum, come quelle della voluntary disclosure che hanno influenzato il gettito 2016/2017.

Crescita tendenziale (+0,8%) per le imposte dirette sostenute dalle ritenute Irpef da lavoro dipendente e da pensione.In aumento anche le imposte indirette (+2,7%) grazie al gettito dell’Iva.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui