TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

MARIO DRAGHI BEN VISIBILE?

Alle 21.30 l’annuncio del portavoce del Capo dello Stato, Giovanni Grasso: “Il Presidente Mattarella ha convocato per domattina alle dodici il professor Mario Draghi al Quirinale”. Una convocazione che fa seguito alla richiesta del Capo dello Stato di avere in questa fase un governo autorevole e di alto profilo e di evitare i pericoli legati al voto durante la pandemia.

Le parole di Mattarella “A fine marzo verrà meno il blocco dei licenziamenti e la scadenza richiede decisioni tempestive difficili da assumere da parte di un Governo in piena campagna elettorale. Entro il mese di aprile dovrà essere presentato alla Commissione europea il piano di utilizzo dei fondi europei ed è fortemente auspicabile che avvenga prima di tale scadenza per non rischiare di perdere queste risorse. Non possiamo mancare questa occasione fondamentale per il nostro futuro”.

“Dal giorno in cui si sciolgono le Camere alle elezioni servono 60 giorni più altri per la formazione delle formazione del Governo. Nel 2018 ci sono voluti 5 mesi prima del giuramento del nuovo Governo. Si tratterebbe di tenere il nostro Paese con un Governo senza la pienezza delle sue funzioni durante la pandemia”.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *