E’rimasta quasi un minuto inginocchiata sulla terra rossa del campo centrale del Foro italico. Iga Swiatek, dopo aver messo a segno il match point contro Ons Jabeur con cui si porta in Polonia il secondo titolo di fila agli Internazionali di Roma: 6-2, 6-2 il risultato finale. La tunisina ha provato una rimonta quando, sotto 6-2 4-0, si è portata a 2-4 con quattro palle break per il 3-4. Swiatek ha mantenuto i nervi saldi, conquistando la sua 28a vittoria e il suo quinto titolo di fila in questa stagione.

“Non so neanche io come faccio a vincere così tanto in questo momento”, ha commentato la numero uno del mondo. Swiatek ha quindi ringraziato la sua famiglia: “Grazie alla mia famiglia che mi ha supportata da sempre. Senza di loro non sarebbe stato possibile arrivare fino a qui. Sono parte integrante di questa vittoria”.

A cura di Roberto d’Orazi – Foto Getty Image

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui