Beppe Grillo smentisce l’articolo del Il Giornale che ieri aveva anticipato un suo possibile addio alla politica e al Movimento. Lo fa con un post sul suo blog dove senza mezzi termini scrive: “L’articolo apparso è totalmente falso, un fake come altri dello stesso giornalista”, elencando una serie articoli che lo avrebbero visto nell’ordine: creatore di una banca, ideatore di una supertassa per gli stipendi superiori a 3,5mila eruo, stratega di una ‘guerra totale alle medicine’, e vittima delle ire di Casaleggio dopo il flop delle comunali.
“Tutti articoli che col tempo si sono rivelati falsi”, scrive il garante dei 5 Stelle. “Lo stile è sempre lo stesso: notizie inventate e virgolettati falsi spacciati come retroscena senza nessuna verifica. Per questa gente gli asini volano. Quello con il MoVimento 5 Stelle per me è un rapporto siamese, inscindibile, indissolubile. Come ogni membro della nostra comunità mi impegnerò finchè avrò forza per il nostro Paese e per il MoVimento 5 Stelle e invito ognuno di voi a fare altrettanto. Da qui alle politiche nessuno può permettersi passi indietro. Avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza, tutto il nostro entusiasmo e tutta la nostra forza”.
Cosa ha scritto ieri Il Giornale

Ieri il quotidiano diretto da Sallusti scriveva: “La rivoluzione d’ottobre passerà da Rousseau e porterà ad un nuovo contratto sociale con la base del movimento. Verrà annunciata all’ultimo fine settimana di settembre”, svelando in un retroscena le tempistiche del presunto addio. Il leader e garante del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo avrebbe lasciato tutto a Davide Casaleggio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui