Sul traguardo di Messina, Demare ha battuto il colombiano Fernando Gaviria, secondo, e Giacomo Nizzolo, terzo nell’ordine d’arrivo. Grande accoglienza per Vincenzo Nibali, due volte vincitore del Giro d’Italia (2013 e 2016), nella propria città d’origine. Lo ‘Squalo dello Stretto’ potrebbe essere all’ultima apparizione nella corsa rosa.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Lapresse

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui