AEROPORTO KAROL WOJTYLA TAMPONI RAPIDI PER I PASSEGGERI PROVENIENTI DAL REGNO UNITO ADDETTI ALLA CONSEGNA AUTOCERTIFICAZIONE E MISURAZIONE TEMPERATURA

Aumento record di contagi di covid in Gran Bretagna. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 78.610 nuovi contagi, l’incremento più alto dall’inizio della pandemia. Risale allo scorso 8 gennaio, infatti, il precedente ‘giorno nero’, con 68.053 casi. Come tuttavia sottolinea il Guardian, difficile il confronto con la prima ondata della pandemia, perché un anno fa il numero di test era inferiore ad oggi. A breve è attesa una conferenza stampa del Premier Boris Johnson. Enorme l’aumento rispetto al totale di ieri (59.610) e al totale di una settimana fa (51.342). I dati del Regno Unito mostrano anche che i nuovi casi di Covid nell’ultima settimana sono aumentati del 19,1% e i ricoveri ospedalieri sono aumentati del 10,4% rispetto alla settimana precedente. I decessi sono invece diminuiti del 5%, nella giornata di oggi ne sono stati registrati 165.

Inoltre, la UK Health Security Agency ha confermato un aumento di 4.671 casi di variante Omicron da ieri, che portano il totale a 10.017. Si tratta di un aumento dell’87%, nei giorni scorsi il tasso di nuove infezioni si aggirava al 50%, ma l’aumento di oggi è in parte spiegato dall’aggiunta di alcuni “vecchi” casi al totale e in parte dalla modifica della definizione di casi confermati.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui