“Vedo ancora bianconero Cristiano Ronaldo: è concentrato, lo ha dimostrato l’altra sera, giocando con sacrificio perché voleva vincere la coppa”: Così il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, sul futuro del fuoriclasse portoghese, alla vigilia dell’ultima di campionato a Bologna.

Quanto al suo destino, l’allenatore che ha iniziato la nuova carriera in questa stagione sulla panchina bianconera, non si è sbilanciato. “Mi piace fare questo lavoro, è normale che uno si riconfermerebbe perché piace avere questa adrenalina e questa pressione: hai bisogno di sentire che il sangue ti scorra nelle vene e ho voglia di continuare e lavorare con questa squadra e questa società.

E lo farebbe chiunque – ha osservato Pirlo -. Testa alta e petto in fuori, ho sempre fatto il mio lavoro al 100% e non credo che la società decida in base a un risultato o a una gara: spetterà loro decidere, vedremo cosa succederà”.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui