Ucraina: 3 persone uccise da una mina antiuomo a nord di Kiev, è la prima volta
Tre adulti sono rimasti uccisi e tre bambini feriti da una mina antiuomo esplosa sotto la loro auto su una strada nella regione di Chernigiv, a nord di Kiev. Lo ha reso noto il difensore civico ucraino. Si ritiene che sia la prima volta nel conflitto che civili vengono uccisi da una mina. L’ombudsman, Lyudmyla Denisova, ha ricordato che l’uso delle mine antiuomo contro i civili è vietato dal diritto internazionale.

Ucraina, Biden annuncia oggi nuove misure contro la Russia
Joe Biden annuncerà nuove “azioni per continuare a mantenere responsabile la Russia per la sua guerra non provocata e non giustificata in Ucraina”. Lo rende noto la Casa Bianca. Il presidente parlerà alle 10.45 locali, le 16.45 in Italia. Non è escluso che Biden annunci la stretta sull’importazione di petrolio russo.

Ucraina, media: interrotta l’evacuazione a Sumy a causa di bombardamenti russi
A Sumy l’evacuazione dei civili attraverso il cosiddetto ‘corridoio verde’ è stata interrotta “a causa dei bombardamenti dei carri armati nemici”. Lo riporta l’agenzia ucraina Unian, citando un suo corrispondente nella zona. Tutte le auto in uscita vengono rimandate indietro così come le persone che tentavano di lasciare la città a piedi.

Ucraina, Onu: superata la soglia di 2 milioni di rifugiati
Ha superato la soglia di 2milioni il numero di persone fuggite dall’Ucraina dall’inizio dell’invasione russa. Lo ha reso noto l’agenzia Onu per i rifugiati.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui