Il tabellino di Torino-Bologna 1-0
Gol: 11′ Berenguer (T)
Ammoniti: De Silvestri (T), Bani (B), Lukic (T), Sirigu (T), Santander (B), Nkoulou (T)

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Dijdij; De Silvestri, Lukic, Meitè, Ola Aina; Berenguer, Verdi (62′ Laxalt); Belotti. All. Mazzarri

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani (72′ Skov Olsen), Danilo, Mbaye; Poli, Schouten; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All. Mihajlovic

Berenguer in gol, Sirigu salva
Per la squadra di casa, non gioca Rincon che ha la febbre. In attacco, ci sono Verdi e Berenguer a supporto di Belotti. Gli ospiti rispondono con Orsolini, Soriano e Sansone alle spalle di Palacio; Schouten al posto di Medel. I tifosi granata accolgono con uno striscione (“Sinisa uomo vero”) il loro ex allenatore Mihajlovic. L’inizio è scoppiettante: Sirigu è chiamato in causa dal tiro a giro di Schouten (8′), poi il Torino passa in vantaggio con Berenguer su invito di Belotti (11′) e tre minuti dopo il rossoblù Orsolini, a tu per tu con il portiere, si fa murare il tiro. Gli emiliani provano ancora a impensierire i granata, che fanno buona guardia e anzi rischiano di passare in doppio vantaggio con Verdi (39′), che colpisce il palo con un bel tiro a giro.

Il Bologna spreca
Di rientro dagli spogliatoi, gli ospiti mettono i brividi a Sirigu con la girata di Poli che finisce fuori (48′). È un altro Bologna, che schiaccia i granata e va vicino al pareggio con Palacio, che colpisce il palo sull’angolo di Sansone (51′). Un minuto dopo, lo stesso attaccante ex Inter, tutto solo davanti al portiere, spreca mandando clamorosamente a lato. Il Toro cala, i rossoblù ci credono ma non riescono a sfondare. I granata cercano ora di sfruttare i contropiedi, con Belotti che al 75′ manda alto sopra la traversa. Poi Sirigu salva ancora il risultato su Palacio a pochi minuti dal termine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui