Il ministro dell’Economia e Finanze, Giorgetti, ha firmato il decreto che dispone, a partire dal 1° gennaio 2023, un adeguamento pari a +7,3% delle pensioni dei cittadini.

L’aumento, come previsto dalla normativa vigente, è stato calcolato sulla base della variazione percentuale che si è verificata negli indici dei prezzi al consumo forniti dall’Istat il 3 novembre 2022. Lo comunica il Ministero della Economia e delle Finanze.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui