CHIUSURA CAMPAGNA ELETTORALE AZIONE E ITALIAVIVA A MILANO CON MATTEO RENZI

Matteo Renzi si dice soddisfatto della campagna elettorale e spiega a Milano nel suo intervento: “Il nostro interesse è quello di essere il primo partito alle Europee del 2024, ma intanto di fare un buon risultato il più possibile domenica in Italia“. “Noi non staremo mai con Giorgia Meloni, se diventa premier saremo all’opposizione e non saremo mai in una marmellata tra Pd e 5 Stelle“. “Il nostro progetto – ha aggiunto il leader di Italia Viva – è fare quello che ha fatto Macron che ha preso a destra e a sinistra, con un sistema che glielo consentiva, perché aveva il ballottaggio ed è andato al governo“.

Ho visto un bel clima, tanta gente moderata che non vuole votare la Fiamma, ex Forza Italia ed ex Lega, e tanti ex Pd che non vogliono votare Di Maio e, soprattutto, la preoccupazione è che un voto al Pd sia un voto a un accordo domani con i grillini. Ormai tra gli addetti ai lavori l’idea è che il giorno dopo ci sia un accordo Pd-M5s”. Per questo Renzi si aspetta un risultato “molto positivo“.

A cura di Elena Mambelli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui