E’ morto la notte scorsa nella sua casa di Fabriano, nelle Marche, Antonio Merloni. Terzogenito di Aristide Merloni e quindi fratello dell’ex presidente di Confindustria Vittorio, morto nel 2016, e dell’ex ministro e imprenditore Francesco È stato il fondatore della Antonio Merloni spa (poi Ardo), che nel tra gli anni 90 e il 2000 divenne il più grande contoterzista d’Europa nel comparto del bianco egli elettro domestici.

Gruppo industriale è ufficialmente entrato in una crisi irreversibile nel 2008, seguita da uno “spezzatino” con l’acquisizione dei vari rami di azienda da parte di diversi soggetti, tra cui l’ex JP Industries ora Indelfab. Una crisi ancora visibile sul territorio. Per tre mandati, dal 1980 al 1995, è stato sindaco di Fabriano.

I funerali si svolgeranno martedì 15 dicembre alle 11 nella chiesa della Misericordia a Fabriano. Il feretro sarà tumulato nella tomba di famiglia nel cimitero di Albacina.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui