Segnali di risalita, oggi più netti, per la curva epidemica in Italia. Sono 28.395 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, contro gli 8.259 di ieri ma soprattutto i 23.161 di martedì scorso. 

I tamponi processati sono 207.434 (ieri 67.416) con un tasso di positività che dal 12,3% sale al 13,7%. I decessi di oggi sono 60 (ieri 31), per un totale da inizio pandemia di 176.669.

Le terapie intensive scendono di una unità (ieri -6) ed ora sono 150 con 16 ingressi del giorno; ancora in (lieve) aumento i ricoveri ordinari, 2 in più (ieri +73), per un totale di 3.495.

I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 41.480 (ieri 9.058) per un totale che sale a 21.606.922. Gli attualmente positivi sono 13.155 in meno (ieri -832) e diventano 414.067, di cui 410.422 in isolamento domiciliare.

E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 5.570 contagi, seguita da Veneto (+3.590), Piemonte (+2.714), Lazio (+2.520) e Campania (+2.381).

A cura di Silvia Camerini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui