L’Inter supera l’ostacolo Sheriff Tiraspol con un secco 3-1 e trova la prima vittoria stagionale in Champions League. Un San Siro in versione bolgia trascina la squadra di Inzaghi ai primi tre punti nel girone D con i gol di Dzeko, Vidal e De Vrij.

I moldavi fanno paura solo con la punizione siglata da Thill. Successo a San Siro La prima vera chance è sui piedi di Dzeko che, servito in area con i tempi giusti da Lautaro, trova l’opposizione di Celeadnic al 17′. Segue un solo minuto più tardi una conclusione di Dimarco appena alta. La palla finisce spesso e volentieri sui piedi di Dumfries, bravo a inserirsi ma meno a concretizzare come dimostra il destro sull’esterno della rete al 28′. L’Inter spinge, lo fa con ordine e senza fretta. Alla fine viene premiata: al 35′ c’è il solito cross da corner di Dimarco, spizzata di Vidal e conclusione acrobatica di Dzeko a sbloccare il risultato.

Si fa vedere in avanti anche lo Sheriff con Cristiano: al 41′ il brasiliano calcia con il sinistro da posizione favorevole, trovando la risposta puntuale di Handanovic, alla presenza numero 400 con i nerazzurri. La prima frazione va in archivio in seguito a un destro pericoloso di Perisic, sventato ancora una volta da Celeadnic.

La ripresa è una vera e propria doccia fredda per gli uomini di Inzaghi. Al terzo tiro nello specchio gli ospiti infatti pareggiano: al 52′ è Thill a far partire una punizione perfetta dai 30 metri, dove però Handanovic è tutt’altro che perfetto e forse un pizzico in ritardo. Non tarda ad arrivare la risposta dei padroni di casa che al 58′ ritrovano il nuovo vantaggio: ennesimo tocco sopraffino di Dzeko a innescare Vidal, cinico a chiudere con il sinistro sul primo palo per il 2-1. Passano poco meno di 10 minuti e l’Inter triplica i conti. Lo fa con De Vrij, autore di un destro al volo su assist di testa del connazionale Dumfries al 67′. Lo Sheriff si spegne sul 3-1 e i nerazzurri gestiscono un finale in cui avrebbero meritato il poker, con tanto di traversa colpita da Perisic.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Lapresse

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui