Alexis Ferrante è un nuovo giocatore del Cesena. Lo ha appena annunciato il club bianconero. L’attaccante argentino, 27 anni compiuti il 27 giugno, arriva dalla Ternana con la formula del prestito con diritto di riscatto (che diventerà obbligo in caso di promozione del Cesena in Serie B).

Arrivato nel primo pomeriggio in Romagna, Ferrante ha poi sostenuto le visite mediche e firmato il contratto. Solo domani si aggregherà alla squadra e sosterrà i primi allenamenti con i nuovi compagni. Inseguito per oltre un mese, Ferrante è reduce da una stagione con 13 gol con la maglia del Foggia.

Questo il testo del comunicato: “Il Cesena FC comunica di aver definito l’acquisizione dalla Ternana del calciatore Alexis Ferrante. L’attaccante argentino con cittadinanza italiana arriva in bianconero a titolo temporaneo con diritto di opzione e obbligo di riscatto. Nato a Buenos Aires il 27 giugno 1995, a diciassette anni ancora da compiere esordisce in prima squadra nel Piacenza con cui, nella prima parte della stagione 2011-2012, colleziona 11 presenze, prima di trasferirsi alla Roma dove, in una stagione e mezza con la Primavera, contribuisce alla vittoria di una Coppa Italia e di una Supercoppa.

Dopo due campionati di Serie C (il 2013-2014 diviso tra L’Aquila e Lumezzane, il 2014-2015 tra Lucchese e Savona) riparte dalla Serie D dove veste le maglie dell’Imolese e dell’Abano: le undici reti nella prima metà della stagione 2016-2017 gli valgono la chiamata in Serie B da parte del Brescia con cui gioca anche la prima metà della stagione 2017-2018 terminata in C col Pisa. Seguono l’esperienza al Fano e le due stagioni con la Ternana, la seconda delle quali coronata dalla doppietta: promozione in Serie B più vittoria in Supercoppa. Ha giocato lo scorso campionato nelle file del Foggia stabilendo il record personale di marcature: tredici gol che hanno portato a 39 totali le reti in 224 presenze tra i professionisti”.

Il Direttore editoriale Carlo Costantini – Foto Rega

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui