LA MANIFESTAZIONE DEI GIOVANI CONTRO LA GUERRA IN UCRAINA SI ALLA PACE NO ALLA GUERRA, MANIFESTANTI, PROTESTA

Gli 007 di diversi Paesi Nato, tra cui Usa e Regno Unito, stanno utilizzando da settimane come “base logistica la Polonia” per “trasferire” in Ucraina “armi e combattenti terroristi stranieri, compresi alcuni dal Medio Oriente”.

A lanciare l’accusa sono i servizi di intelligence internazionali russi (Svr), citati dalle agenzie di Mosca, affermando inoltre che “molti” di questi presunti combattenti sono stati uccisi.

La Polonia sta “pianificando” di fornire aeroplani a Kiev per sostenerla nella guerra contro Mosca. Lo ha detto il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, in conferenza stampa. “Avete visto la dichiarazione del presidente” polacco “Duda su Lodsz, la Polonia ha in programma di inviare aeroplani all’Ucraina”, ha spiegato.

Nella telefonata con il cancelliere tedesco Olaf Scholz, Vladimir Putin ha detto di sperare che Kiev abbia una “posizione ragionevole durante il prossimo round di colloqui”. Lo riferisce il Cremlino, citato dalla Tass. “Stiamo assistendo sempre più alla comparsa di mercenari da Paesi terzi, tra cui Albania e Croazia, militanti del Kosovo e persino jihadisti con esperienza di operazioni militari in Siria” ha denunciato Putin.

A timore di un allargamento del conflitto scoppiato tra la Russia e l’Ucraina la Bbc ha deciso di ritirare i suoi giornalisti dalla Russia.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui