TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

UNA ROMA DELUDENTE AL TARDINI

Al ‘Tardini’ il Parma impone lo stop alla Roma, battuta 2-0. La Roma è imbattuta nelle ultime nove trasferte di campionato, il Parma ha vinto tre delle ultime quattro partite casalinghe in Serie A.

D’Aversa in avanti recupera Cornelius. Gervinho e Kulusevski completano l’attacco. Scozzarella in regia, Dermaku e Iacoponi centrali in difesa. Fonseca in attacco punta su Dzeko, Pastore trequartista, Zaniolo e Kluivert esterni. Veretout e Mancini in mediana, Spinazzola e Kolarov terzini.

Padroni di casa subito in pressione con il solito Gervinho, ma è della Roma la prima vera occasione quando al 7’ Pastore su corner serve Fazio che di testa manca di poco la rete. Al 15’ Combinazione tra Gagliolo e Gervinho, tiro dell’ ivoriano deviato in corner. Due minuti dopo sinistro dal limite di Cornelius deviato da Fazio, Pau Lopez si salva in corner. Al 25’ problemi per Spinazzola che viene sostituito da Santon.

La Roma tenta incursioni in profondità ma il Parma reagisce e al 39’ ha un’occasione con un inserimento in area di Gagliolo, Pau Lopez blocca in due tempi il tiro del terzino. Nel finale del primo tempo D’Aversa deve fare a meno di Gervinho per un problema muscolare. Al suo posto Sprocati. Si va al riposo a reti bianche e con poche emozioni da registrare. Al 53′ fallo di Sprocati al limite dell’area di rigore su Mancini, punizione per la Roma e palo di Kolarov poi Sepe salva su Pastore. Al 62’ ancora Roma con una bella percussione di Pastore chiuso comunque dalla difesa dei ducali. Poco dopo Fonseca sostituisce l’argentino con Under (66’).

La partita si sblocca al 68’ quando il Parma va in vantaggio con Sprocati: assist di Gagliolo, stop e sinistro vincente da dentro l’area dell’attaccante subentrato a Gervinho. I padroni di casa danno un’accelerazione al match: al 72’ altra occasione con Cornelius che tira da centro area, Pau Lopez si salva in tuffo con un grande intervento. Al 76′ Kulusevski serve Cornelius, che da ottima posizione non inquadra la porta. Al 78′ la Roma ci prova con un sinistro improvviso di Zaniolo dalla distanza, ma Sepe è bravo a deviare la conclusione. All’ 85′ sinistro di Under dal limite dell’area ma ancora Sepe in angolo.

La Roma è generosa nel finale e all’87’ Kluivert tenta il tiro dalla distanza, ma Sepe la mette in corner. Il Parma comunque è vivo e all’89’ un tiro velenoso di Kulusevski impegna severamente Pau Lopez. I giallorossi si sbilanciano e nel recupero i padroni di casa raddoppiano con una botta di Cornelius servito da Hernani.

Per la Roma arriva la seconda sconfitta in campionato e i giallorossi escono per il momento dalla zona Champions. Il Parma sale all’ottavo posto.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *