TOP Header adv (728×90)

MONDIALI DONNE 2019 CHE FINALE!

Dopo due tiratissime semifinali, saranno le campionesse uscenti degli Stati Uniti e l’Olanda a giocarsi il titolo, domenica alle 17,00 al Parc Olympique Lyonnais di Lione; Inghilterra e Svezia non sono riuscite che a rendere la vita dura a due avversarie davvero fortissime.

Gli Stati Uniti hanno dovuto lottare per conquistarsi la terza finale consecutiva al Mondiale e tentare di mettere in bacheca il quarto Trofeo, da quando, nel 1991, è iniziata la rassegna mondiale femminile; l’Inghilterra è stata un’avversaria difficile da domare e le ragazze a stelle e strisce devono ringraziare il loro portiere, che nel secondo tempo ha parato un rigore che poteva portare nuovamente le albioniche in parità ed il 2-1 finale rispecchia quanto visto in campo.

Anche l’Olanda ha faticato tantissimo per superare una Svezia altrettanto determinata a raggiungere la finale; ci sono voluti i supplementari per decidere l’1-0 con cui le orange sfideranno gli Stati Uniti, mentre alle svedesi resta la consolazione della gara per il terzo posto contro l’Inghilterra, sabato alle 17,00 allo Stadio Riviera di Nizza.

Come detto, le americane sono alla terza finale consecutiva, dopo la sconfitta, in Germania, contro il Giappone, e la rivincita sulle nipponiche nel 2015, in Canada, mentre le olandesi mai sono finite sul podio di un Mondiale, ma sono determinatissime a giocarsela fino in fondo; il pronostico naturalmente pende verso gli Stati Uniti, ma in questa edizione del Mondiale non sono certo mancate le sorprese e poi si sa, una finale è sempre una partita dove può succedere di tutto.

A cura di Patrizia Ferro – Foto Images

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *