TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

LA NAPA VALLEY BRUCIA

Non si conoscono ancora le cause del gigantesco rogo che sta distruggendo la Napa Valley, la contea californiana famosa in tutto il mondo per la sua produzione vinicola.

La situazione è di una gravità spaventosa: sono ormai diversi giorni che furiosi incendi stanno mettendo in ginocchio la parte nord dello Stato, al punto che il governatore Jerry Brown ha parlato di una “delle peggiori catastrofi della storia”, dichiarando lo stato d’emergenza.

Al momento, sarebbero già andati distrutti circa 1.500 edifici e le vittime dei roghi sarebbero almeno dieci; molte altre persone risultano tuttora disperse. Le fiamme hanno costretto ad uscire e ad allontanarsi dalle loro case circa 20mila residenti.

Nel frattempo, i vigili del fuoco hanno già individuato ben 14 focolai di incendio. Le contee maggiormente colpite sono Sonoma e Napa Valley.

I problemi maggiori si sono verificati nel momento in cui l’incendio ha scavalcato la barriera della highway 101 costringendo numerose persone a lasciare le loro case. Poche ore dopo, l’avanzata delle fiamme ha cominciato a minacciare un migliaio di abitazioni alla periferia di Anaheim. Complessivamente sono stati distrutti circa 10mila acri di terreno.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *