TOP Header adv (728×90)

FABRIZIO FRIZZI UN PARENTE DI TUTTI

La generosità è un valore che molti riconoscevano a Fabrizio Frizzi e un episodio più di altri è in grado di testimoniarla: quella volta in cui donò il midollo osseo a una ragazza di 11 anni affetta da leucemia, salvandole la vita.

Era il 2000. Frizzi conduceva il programma “Per tutta la vita”, ma un sabato mancò la conduzione. “Fabrizio non c’è, ha fatto una cosa molto importante per qualcuno”, si limitò a dire la collega Romina Power, per giustificare la sua assenza.

La notizia che avesse donato il midollo osseo iniziò comunque a diffondersi e in quello stesso periodo Valeria Favorito, siciliana di 11 anni affetta da leucemia, aveva ricevuto una donazione da un anonimo. Qualche tempo più tardi chiese al Centro nel quale era in cura di poter ringraziare il suo donatore e la lettera di risposta era firmata “Fabrizio”. Valeria, convinta si trattasse di Frizzi, decise allora di incontrare il conduttore. Si presentò a una a una Partita del Cuore e lui le confermò il sospetto.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *