TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

CHAMPIONS IL NAPOLI IN VETTA

Al San Paolo per il Napoli un ottimo pareggio per 1-1 col Paris Saint Germain che porta la squadra di Ancelotti in vetta al girone in condominio con il Liverpool. Ancelotti schiera la stessa formazione dell’andata con Mertens-Insigne in avanti e Callejon a centrocampo; Zielinski e Milik in panchina.
Tuchel non rischia Cavani e lo porta in panchina; dentro la coppia Mbappé-Neymar.

Prima del fischio di inizio arriva la sorprendente notizia della caduta del Liverpool a Belgrado (vittoria della Stella Rossa per 2-0). Al 7’ il pallone arriva a Verratti che calcia forte: conclusione deviata in corner. Nella prima fase il pallino del gioco è quasi sempre in mano ai francesi. Al 23’ Mbappé sfiora il gol con un gran sinistro al volo, La partita si sblocca al 2’ di recupero del primo tempo quando Mbappé con un guizzo serve Bernat che non perdona Ospina. Al 50’ Buffon si oppone ad un bella conclusione di Mertens che subito dopo costringe l’ex portiere azzurro ad un’altra deviazione. Il Napoli sembra vivo. Al 53’ azzurri a un passo dal pareggio: Insigne per Mertens che allarga a Callejon: Kehrer devia la conclusione in corner. Al 61′ rigore per il Napoli: Thiago Silva sbaglia l’intervento, Callejon si lancia sul pallone e Buffon lo atterra, perfetta la realizzazione di Insigne.
All’82’ infortunio per Mertens: il belga si fa male nel tentativo di pressare, subentra Ounas. All’85’ Kehrer crossa in area per Mbappé che la manda di poco sul fondo. Il Napoli prosegue ordinato e contiene senza problemi gli ultimi tentativi del Psg. E’ un pareggio prezioso per la squadra di Ancelotti.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *