Una lite per futili motivi è degenerata in omicidio questa notte a Turbigo, in provincia di Milano, quando un 34enne albanese ha estratto un’arma da fuoco e sparato colpi contro i connazionali, uccidendo un 23enne e ferendo un 30enne.

L’aggressore è stato subito arrestato dai carabinieri della compagnia di Legnano, intervenuti sul posto.

A cura di Elena Mambelli – Foto Imagoeconomica 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui