L’area di bassa pressione di origine atlantica che sta per raggiungere il Continente stazionerà diversi giorni nel Centro Europa e coinvolgerà anche parte delle nostre regioni con tempo molto instabile, segnatamente su quelle centrali e soprattutto settentrionali. Una configurazione barica che ci porteremo dietro probabilmente oltre la metà della settimana, anche durante il prossimo weekend, quando però comincerà ad evolvere verso sudest puntando il Mediterraneo centrale e la Penisola Balcanica.

WEEKEND, TEMPORALI VERSO IL CENTRO-SUD ITALIA. Sarà proprio questa evoluzione che metterà a repentaglio il tempo del prossimo fine settimana anche sulle nostre regioni meridionali, inizialmente poco coinvolte dagli effetti della depressione sul Centro Europa. Lo spostamento del centro di bassa pressione verso il Centro-Sud Italia potrà innescare fenomeni di instabilità con rovesci e temporali anche forti, non solo quindi al Nord, ma anche al Centro e al Sud. Direttamente interessate saranno le zone interne e quelle appenniniche, con culmine delle precipitazioni nelle ore pomeridiane, ma i temporali potranno spesso sconfinare alle aree costiere, isole comprese.

TEMPERATURE. Le temperature avranno subito un deciso ridimensionamento già in settimana e nel weekend non dovrebbero calare ulteriormente, mantenendosi su valori anche inferiori alle medie specialmente in concomitanza dei fenomeni più intensi. Vista la distanza temporale la tendenza potrebbe subire modifiche. Vi consigliamo quindi di seguire i prossimi aggiornamenti.

A cura di 3BMeteo – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui