TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

MASCHERINE OBBLIGATORIE ALL’APERTO

Obbligatorio l’uso della mascherina all’aperto nel Lazio. Lo prevede un’ordinanza della Regione. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, nel corso di una conferenza stampa insieme al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. “Il presidente della Regione si accinge a firmare un’ordinanza molto importante.
La prima decisione assunta è l’obbligatorietà dell’uso della mascherina anche all’aperto con esclusioni: i minori sotto i sei anni e chi ha incompatibilità con uso mascherine e chi svolge attività motoria”, ha aggiunto l’assessore.

“Da domani scatterà in tutto in tutto il territorio regionale l’obbligo della mascherina. Chi violerà questa regola verrà sottoposto alla multa prevista”. Così Zingaretti nel corso della conferenza stampa allo Spallanzani.

“E’ un importante strumento di prevenzione – ha aggiunto – Non prevediamo alcuna forma di contenimento sugli orari dei negozi, locali e pub”.

“E’ una novità molto rilevante. Abbiamo acquistato un milione di test salivari che, essendo meno invasivi, consentono di iniziare la prossima settimana dalle scuole con bambini più piccoli mentre alle superiori continuano i tamponi rapidi”. Così Zingaretti nella conferenza.

“Finora abbiamo effettuato oltre 240 interventi nelle scuole e abbiamo registrato una positività di 290 casi” Così l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato nel corso di una conferenza stampa allo Spallanzani. Un dato, ha detto l’assessore che “rientra nelle nostre aspettative”. “Attiviamo progetto pilota di testing nelle scuole. Inizieremo da martedì in due istituti comprensivi”. Si potrà fare vaccino anche in farmacia “Le scorte sono sufficienti e invito i cittadini a prenotare.

Come Regione Lazio mettiamo a disposizione delle farmacie. Ci saranno 100mila dosi, le prime 20mila a partire dal 15 di ottobre, 20mila ogni settimana, con la possibilità di somministrare il vaccino anche presso le stesse farmacie”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato.

Anche in Basilicata obbligo di mascherina all’aperto Da oggi obbligo di mascherina all’aperto anche in Basilicata. Lo prevede l’ordinanza n. 35 firmata dal presidente della Regione Vito Bardi. “L’uso della mascherina – si legge sul sito della Regione – è obbligatorio anche nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, e negli spazi di pertinenza dei luoghi e dei locali aperti al pubblico. Ne sono esclusi i bambini al di sotto dei sei anni, le persone con forme di disabilità non compatibili con le mascherine e chi pratica attività motoria e sportiva”.

A cura di Silvia Camerini – Foto Imagoeconomica
Nella foto in alto FRANCESCO VAIA ALLO SPALLANZANI DI ROMA e ALESSIO D’AMATO ASSESSORE LAZIO

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *