Una scossa di terremoto di magnitudo pari a 3.8 è stata registrata al largo delle isole Eolie alle ore 13,57. Secondo i dati forniti dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa è stata rilevata in mare, a una profondità di 11 chilometri. La città con almeno 50 mila abitanti più vicina all’epicentro del sisma è Bagheria, distante 96 chilometri dal luogo in cui si è verificato il terremoto.

Terremoto alle Eolie: la situazione
Secondo quanto riferito da ‘La Repubblica’, al momento non si segnalano danni a persone o cose in seguito alla scossa di terremoto verificatasi al largo delle isole Eolie, in Sicilia, nel primo pomeriggio di sabato 14 maggio 2022.

Terremoto in Sicilia: la scossa precedente
Appena un’ora prima (precisamente alle ore 12,40) del sisma alle isole Eolie, un’altra scossa di terremoto, di intensità quasi analoga (magnitudo pari a 3.6), era stata rilevata nel Canale di Sicilia, tra Lampedusa e Linosa (Agrigento).

Anche in questo caso non è stato segnalato alcun danno a persone o cose dovuto alla scossa di terremoto.

A cura di Elena Mambelli – Foto Imagoeconomca

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui