Il Portogallo si presenta all’Europeo con un 3-0, come l’Italia. L’uomo copertina, secondo le attese, è Cristiano Ronaldo, che a Budapest contro l’Ungheria ha superato il record dei 9 gol di Michel Platini (tutti nel 1984) nelle fasi finali dell’Europeo e, con una doppietta, ha raggiunto 11 centri in 5 edizioni (anche questo un primato, nessuno ne aveva mai giocate tante): un messaggio importante per il girone di ferro con Francia e Germania, uno spot interessante per chi vuole convincerlo a lasciare la Juventus.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui