Diciassette ore di volo per tre missioni di altrettanti velivoli Frontex: è proseguita senza esito la ricerca di un’imbarcazione con 40 migranti a bordo dispersa al largo di Lampedusa.

Stando ai tracciati dei voli di ricerca e dai dispacci di allarme del Centro di coordinamento di soccorso di Roma, che sono stati pubblicati su X dal giornalista di Radio Radicale, Sergio Scandura, dei naufraghi non vi è putroppo alcun segno.

Dopo una prima pubblicazione dei tracciati, Alarm Phone aveva affermato di aver perso i contatti con l’imbarcazione e di aver avvisato le autorità, ma da queste non è giunta alcuna informazione né si ha notizia di un arrivo dei migranti nell’isola.

A cura di Claudio Piselli – Foto Imagoeconomica

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui