TOP Header adv (728×90)

ARRIVA LA BEFANA E LA CALZA

La festa dell’Epifania rappresenta per tutti noi la conclusione delle festività natalizie, cristiamn e viene celebrata il 6 gennaio come da consuetudine almeno in molti paesi, ma non in tutti i luoghi della terra. I bambini preparano la loro calza vuota, in attesa che passi la befana, la notte tra il 5 e il 6 gennaio, a riempirla di dolci per i bambini più buoni, e di cenere e carbone per i più esagitati.
In tutte le città dell’Adriatico e dell’emtroterra gia’ da diversi giorni le associazioni turistiche sono all’opera per rendere più reale possibile queste due giornate piene di magie come se fosse una vera e propria favole.
Questa festa viene dedicata anche a GESÙ e ai Tre RE MAGI. Da Ferrara a Cattolica e da Piacenza a Rimini le città vogliono entrare nei Guinness dei primati con i loro eventi: dalla calza più lunga, ai mercatini artigianali, ai presepi più luminescenti, alle poste di ghiaccio e alle oltre 1.000 befane che sfileranno in tutte le vie. Non mancheranno cibi da strada e le tombole tra amici con lotterie.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *