TOP Header adv (728×90)

ULTRAS UCCISO MOGLIE DISERTATE

Il Tar ha respinto il ricorso della famiglia di Fabrizio Piscitelli contro l’ordinanza del questore di Roma che vieta i funerali pubblici “per motivi di ordine e sicurezza”. Lo comunica la moglie dell’ultras biancoceleste noto come Diabolik,ucciso nei giorni scorsi a Roma.

“La famiglia non si presenterà al funerale”, annuncia la donna. “Chiedo a tutte le persone che gli volevano bene e intendevano dargli l’ultimo saluto di non presentarsi domani all’alba al cimitero Flaminio. Solo così possiamo rendergli giustizia”.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *