Il Cardinale Zuppi nominato presidente Cei

Il pensiero è sempre per le vittime, il loro dolore è la prima preoccupazione“. Così il nuovo presidente della Cei, il cardinale Zuppi, al termine dell’Assemblea generale, annunciando per il 18 novembre il primo report nazionale da parte della Chiesa sui casi di abuso e su attività di prevenzione.

La Chiesa, ha detto, “è dalla parte delle vittime“. Saranno analizzati i casi dal 2000 al 2021 e non il periodo precedente per “serietà“. Approvate dalla Cei 5 linee di azione per prevenire gli abusi su minori e vulnerabili.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui